Da sempre la Falegnameria Cau lavora il legno con un obiettivo:

il massimo rispetto dell’ambiente
e della materia prima,
dalla sua origine
alla posa in opera dei manufatti.

ambiente
Bambina nella foresta

Ad eccezione del legno, non tutti i materiali legati alla bioedilizia sono realmente “sostenibili” in quanto alcuni possono richiedere per la produzione un alto consumo di energia. Inoltre non basta la derivazione naturale dei materiali: occorre che ne sia garantita la provenienza da fonti controllate e rinnovate e che non siano sottoposti a processi o a trattamenti inquinanti.

Nelle forestazioni controllate si opera il taglio selettivo delle piante mature, sostituite da piante giovani e metabolicamente più attive: si favorisce così il rinnovamento del bosco e il maggior consumo della CO2 atmosferica, a tutto vantaggio dell’ambiente e dell’uomo. La Falegnameria Cau utilizza esclusivamente legni provenienti da fonti controllate e rinnovate, selezionati per qualità e stagionatura.

La verniciatura avviene con prodotti innovativi ad emulsione acquosa a basso impatto ambientale, che formano un film resistente agli agenti atmosferici. Infissi e serramenti acquistano così una durata eccezionale anche alle esposizioni estreme e la manutenzione, prima dei dieci anni, è minima e legata quasi esclusivamente alle operazioni di pulizia.